Antichi segreti indiani (naturali) per far crescere velocemente i capelli

Qualche trucco tradizionale dall’India, piccoli segreti che fanno di questa ricetta un metodo super veloce per far crescere o ricrescere i capelli, soprattutto se ci siamo pentiti di averli tagliati, o se il taglio corto proprio non ci dona. È una ricetta tutta naturale e inoffensiva al 100%, la quale utilizza prodotti presi in erboristeria, che seppur esotici si trovano anche in Italia.

Questi ingredienti sono: olio di ricino, olio di noce di cocco, foglie di aloe vera e vitamina E in capsule, che però dev’essere liquida, proprio per essere applicata sui capelli. L’aloe vera dev’essere fresca per mantenere intatte le sue proprietà, quindi occorre prenderla in Natura, se si ha una pianta in casa o in giardino, oppure potete procurarvela da un fioraio. In qualunque modo ve la procuriate, in questa ricetta non deve assolutamente mancare.

L’aloe non è solo buona per i capelli, anzi è buona per tutto ed ha infinite applicazioni a beneficio della salute. È definita anche la pianta del miracolo, poiché è una guaritrice naturale, aiuta a dimagrire e fa bene, appunto, anche ai capelli. È una pianta diffusissima in Oriente, una medicina tradizionale molto usata in Cina, Giappone ed India.

La foglia viene usata, in questo caso, per massaggiare il cuoio capelluto e stimolare la ricrescita dei capelli, veramente miracolosa perché si possono vedere i risultati già dopo una decina di giorni. Però il trattamento va fatto per 4 o 5 volte a settimana, bisogna essere costanti e frequenti, come per tutti i rimedi naturali.

Per usare la foglia bisogna tagliarle le estremità e rimuovere le spine laterali, massaggiando poi con la parte interna la radice dei capelli. Intanto, si miscelano gli altri ingredienti per ricavarne un olio, ma è necessario scaldarli per ottenere una miscela omogenea, utilizzando un contenitore di acqua bollente: niente fuoco, fornelli o microonde perché prendono fuoco facilmente.

Dopo aver fatto il massaggio con la foglia lo si ripete con l’olio ottenuto, insistendo lungamente per farlo penetrare, sempre alla radice. Ciò perfezionerà la stimolazione, ma ci si deve rilassare affinché faccia completo effetto, sdraiandosi e massaggiando tutta la testa per almeno 3 minuti, dopo che l’olio sarà penetrato. Niente risciacquo, anzi va tenuto in posa per tutta la notte, e rimosso al mattino con lo shampoo. L’olio avanzato può essere conservato in una bottiglietta per le successive applicazioni.

Labbra grandi e naturali con il make-up, effetto nudo
Dieta del Limone: dimagrisci e ti disintossichi

Crediti » Video inseriti (di proprietà dei canali corrispondenti): YouTube ○ Testi originali: Fitness Fun©

Link Utili:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright