Trucchi infallibili per far crescere o ricrescere velocemente le unghie

Avere delle unghie sempre lunghe e tutte belle è tecnicamente impossibile, specialmente per chi esegue dei lavori manuali e sta spesso a contatto con l’acqua, anche le faccende domestiche sono deleterie per un’unghia immacolata, poiché basta un nonnulla affinché si spezzino, una dopo l’altra. Un buon rimedio sarebbe di coprirle sempre con un velo di smalto fortificante, di quelli trasparenti, se non si ama lo smalto colorato, anche di usarlo come base per l’applicazione dello smalto stesso, ma ciò non impedisce comunque che si danneggino. Per avere delle unghie perfette bisognerebbe, praticamente, starsene con le mani in mano tutto il giorno.

Più comodamente, si ricorre alla ricostruzione delle unghie ma non è comunque un sistema duraturo, né tanto meno permanente, anche se in sostanza sono delle unghia finte, come una sorta di protesi che si applicano alle unghie e si può deciderne la lunghezza a piacimento, la forma e la consistenza. Sono belle e impeccabili, però alla fine sono sempre finte, e di conseguenza si rischia di sembrare finte: la vera bellezza è quella naturale, senza dubbio. Questo accade anche quando si applicano extension ai capelli o si tatuano le sopracciglia, si può diventare bellissimi ma non è una bellezza vera e non viene adeguatamente apprezzata.

Per avere delle belle unghie bisogna quindi fortificarle, innanzitutto, dobbiamo prenderci cura di loro come facciamo con tutte le altre parti del nostro corpo, con creme e massaggi. Anche le unghie hanno bisogno di essere massaggiate e idratate, e con qualche trucchetto si può aumentarne la crescita almeno del 30%. Nel video sottostante, che è in lingua inglese, potrete vedere dal vivo tali trucchi.

Si parte dunque con il massaggio, il quale dev’essere eseguito in maniera circolare alla base dell’unghia, che viene comunemente chiamata cuticola: in questo modo si riattiverà la circolazione del sangue e si accelererà la crescita. Importante, è di staccare la cuticola dall’unghia, in maniera che non sia bloccata nella crescita, o quantomeno rallentata, e ciò va fatto con la punta arrotondata della limetta, una monetina o anche con il bordo arrotondato di un blister.

Inoltre, le cuticole vanno ammorbidite, si può usare dell’olio specifico per cuticole oppure del semplice butto di cacao, che si può applicare con un cotton fioc. Poi, quando si limano le unghie, bisogna spingerle verso l’interno, così da stimolare i nervi, e in più è bene fare esercizio, proprio come quando alleniamo i nostri muscoli per riattivarli: ne riceveranno beneficio anche le articolazioni delle mani.

L’esercizio va fatto aprendo e chiudendo il pugno, preferibilmente ogni giorno o come minimo ogni 2/3 giorni, così come il trattamento alle cuticole, dopodiché va applicata una base di smalto trasparente, composta da calcio per rinforzare, ed infine una crema alla glicerina. Poi, importantissimo è di non usare l’acetone per rimuovere lo smalto, in quanto è dannoso non solo per le unghie ma anche per la pelle, non ne rispetta la consistenza e il PH, è pur sempre un prodotto chimico ed è abbastanza aggressivo. Si può usare del solvente a base di olio o delle salviettine apposite per lo smalto, che si trovano comodamente in commercio.

Dieta del Limone: dimagrisci e ti disintossichi
Ricetta casalinga top per sgonfiare gli occhi, eliminare le borse

Crediti » Video inseriti (di proprietà dei canali corrispondenti): YouTube ○ Testi originali: Fitness Fun©

Link Utili:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright