3 trucchi semplici e veloci per eliminare la pancia

Lo dice la parola stessa, i grassi ingrassano, quindi il primo rimedio per controllare il peso e la nostra forma fisica è di limitare l’assunzione di cibi che hanno un alto contenuto di grassi, come ad esempio gli snack, dolci o salati, e i cosiddetti “cibi spazzatura”, tra cui patatine chips, caramelle, cioccolatini e via dicendo. Sono buonissimi da mangiare ed anche gratificanti, ma nel contempo compromettono i nostri problemi di peso e, non di meno, la nostra salute.

Ovviamente sarebbero da eliminare del tutto, però questo fa male all’umore e spesso contribuisce alla depressione, pertanto al limite si può ridurre, piano piano, cercando di instaurare un equilibrio tra cibi sani e cibi un po’ meno sani. Vedrete, comunque, che più mangerete sano e più il vostro cervello vorrà farlo: si tratta puramente di un meccanismo da mettere in moto, è solo una questione di abitudine.

Per lavorare sulla pancia, se non si ha tanta costanza negli esercizi si può ricorrere a qualche semplice trucco di tipo alimentare, che andrà pian piano ad eliminare il grasso addominale. Primi colpevoli sono gli zuccheri, perciò saranno da ridurre gli zuccheri semplici come i dolcetti, la cioccolata, le caramelle, ecc… Eventualmente si possono mangiare le caramelle dietetiche alla frutta, se proprio abbiamo bisogno di spezzare, oppure i chewing gum senza zucchero, che tengono occupata la bocca e oltretutto ripuliscono anche i denti.

Un secondo trucco è di bere tanta acqua, mangiare molta verdura e frullati alla frutta, sempre non zuccherati. Si può utilizzare il miele, oppure il dolcificante e lo zucchero integrale, in poche quantità però, altrimenti non avremmo fatto niente. In questo modo, andiamo ad eliminare i liquidi in eccesso e le tossine (scorie), le quali sono tecnicamente le anti-bruciagrasso. Importante è anche ripristinare la flora batterica intestinale, in sostanza regolarizzarla, perciò le fibre vegetali e la frutta fresca non devono mancare.

Infine, come terzo rimedio bisognerebbe assumere quei cibi bruciagrasso che vanno naturalmente a bruciare i grassi immessi con altri cibi meno nutrienti e salutari. Questi cibi velocizzano naturalmente il metabolismo e limitano i grassi ingeriti, aumentando la produzione di bile nello stomaco.

Tra i migliori, tra quei cibi bruciagrasso abbiamo: frutta secca a guscio (noci), zenzero, avocado, avena, salmone, soia, semi di lino, pompelmo, uova, miele, burro di arachidi, olio d’oliva, peperoni, broccoli e, sorprendentemente, l’acqua. L’acqua fa dimagrire, aumenta il metabolismo e brucia i grassi. In un prossimo articolo tratteremo con approfondimenti l’argomento.

Infine, se vogliamo potenziare questi trucchi alimentari possiamo fare qualche esercizio mirato per gli addominali, oppure procedere con un automassaggio che ridurrà il gonfiore. Limone e zenzero insieme poi sono ottimi, per sgonfiare la pancia, e oltretutto fanno anche dimagrire, così come la nuova bevanda che sta facendo furore in America, l’Acqua Sassy.

Ecco perché l’acqua fa dimagrire rapidamente
I poteri benefici della buccia di banana: colesterolo, mal di testa, buonumore ed acne

Crediti » Video inseriti (di proprietà dei canali corrispondenti): YouTube ○ Testi originali: Fitness Fun©

Link Utili:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright

NUOVA NORMATIVA GDPR - Per mantenere le complete funzionalità del nostro sito devi accettare l'uso dei Cookie. In questo modo, potremo darti un'esperienza migliore di navigazione. PRIMA DI ACCETTARE LEGGI DETTAGLI

Oltre ai Cookie tecnici necessari per un regolare funzionamento del sito, Fitness Fun utilizza Cookie aggiuntivi per personalizzare la navigazione dell'Utente, in merito alla gestione delle statistiche, del traffico, dei social media, dei video e degli annunci promozionali. Questi Cookie sono preventivamente disabilitati di default, puoi scegliere tu stesso se abilitarli o meno, dando il tuo esplicito consenso. In alcun modo i dati inseriti (ad es. e-mail per iscrizione al blog o nella sezione commenti) verranno usati per diverse finalità né condivisi con terze parti: il nostro interesse è la sicurezza della tua privacy. Accetti l'uso dei Cookie e i termini e le condizioni della nostra PRIVACY POLICY? Cliccando su "Accetto" dichiari di aver letto e accettato, dando il permesso per l'utilizzo di Cookie non tecnici e dunque non strettamente necessari. La durata di accettazione dei Cookie è di 3 mesi, con la possibilità di revocarla in qualsiasi momento attraverso il pulsante in alto nella sidebar del sito (alla fine della pagina per cellulari o tablet). Se non accetti, potrai comunque continuare con la navigazione ma la visualizzazione delle pagine sarà limitata. In ottemperanza e conformità al Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR).

Chiudi