Coreo Fitness Dance “Despacito” Ballo di Gruppo | Luis Fonsi ft. Daddy Yankee

Rivelazione del 2017, “Despacito” è un brano dal sapore tutto latino misto al genere reggaeton che ha collezionato finora quasi un miliardo e mezzo di visualizzazioni, sul canale ufficiale YouTube di Luis Fonsi, autore ed interprete del pezzo. Questo cantante portoricano non è comunque un debuttante, in quanto ha dato inizio alla sua attività alla fine degli anni ’90, tuttavia la sua notorietà è rimasta circoscritta all’America Latina e gli Stati Uniti.

Con il pezzo “Despacito” Luis Fonsi ha conquistato anche l’Europa, soprattutto l’Italia dove ha ricevuto un Disco di Platino per le vendite. Stesso riconoscimento anche in Spagna e Stati Uniti, e stranamente a Porto Rico, paese d’origine del cantante, non ha riscosso il medesimo successo, benché abbia comunque svettato nelle classifiche di gran parte dei Paesi dell’America Latina.

Il video ufficiale è stato girato nel quartiere La Perla a San Juan, capitale di Porto Rico, e porta il messaggio, o più che altro la diffusione delle abitudini latinoamericane, prevalentemente basate sul ballo, il movimento e il ritmo a tempo di musica. Quasi un record per la velocità con la quale ha raggiunto una così elevata affluenza di utenti, dato che è uscito alla metà di gennaio e, a fine aprile, era stato già visualizzato da un miliardo di persone.

Ovviamente, sulla scia del successo di tale sonorità sono nati infiniti balli di gruppo, sessioni di Zumba e coreografie per la Fitness Dance, in riva al mare o nelle palestre, nelle scuole di ballo e nei locali notturni. Qui sotto ne abbiamo una dimostrazione, una delle più apprezzate in rete, con oltre 12 milioni di visualizzazioni.

Questa coreografia è stata ideata dal maestro di ballo Marlon Alves, comunque non dista molto dai movimenti originali del pezzo. I movimenti sono lenti e fluidi, non troppo energici quindi è una sessione fitness abbastanza agevole anche per i principianti, dura circa 4 minuti e trascina ampiamente, nonostante il ritmo poco sostenuto dei passi. Ma ciò naturalmente dipende dalla canzone stessa.

Alternativamente, può essere considerata una sessione di Zumba, in quanto i movimenti sono stati ispirati. Insomma ognuno può adottarla come desidera, non ci sono limiti al divertimento fornito dalla musica, specialmente quella latina, costantemente coinvolgente e del tutto salutare.

La ZUMBA Caipirinha | Brazil Fitness Fiesta
Sessione ZUMBA Latin Dance con Beto Perez, padre della Zumba - 600 calorie in 35 minuti

Crediti » Video inseriti (di proprietà dei canali corrispondenti): YouTube ○ Testi originali: Fitness Fun©

Link Utili:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright

NUOVA NORMATIVA GDPR - Per mantenere le complete funzionalità del nostro sito devi accettare l'uso dei Cookie. In questo modo, potremo darti un'esperienza migliore di navigazione. PRIMA DI ACCETTARE LEGGI DETTAGLI

Oltre ai Cookie tecnici necessari per un regolare funzionamento del sito, Fitness Fun utilizza Cookie aggiuntivi per personalizzare la navigazione dell'Utente, in merito alla gestione delle statistiche, del traffico, dei social media, dei video e degli annunci promozionali. Questi Cookie sono preventivamente disabilitati di default, puoi scegliere tu stesso se abilitarli o meno, dando il tuo esplicito consenso. In alcun modo i dati inseriti (ad es. e-mail per iscrizione al blog o nella sezione commenti) verranno usati per diverse finalità né condivisi con terze parti: il nostro interesse è la sicurezza della tua privacy. Accetti l'uso dei Cookie e i termini e le condizioni della nostra PRIVACY POLICY? Cliccando su "Accetto" dichiari di aver letto e accettato, dando il permesso per l'utilizzo di Cookie non tecnici e dunque non strettamente necessari. La durata di accettazione dei Cookie è di 3 mesi, con la possibilità di revocarla in qualsiasi momento attraverso il pulsante in alto nella sidebar del sito (alla fine della pagina per cellulari o tablet). Se non accetti, potrai comunque continuare con la navigazione ma la visualizzazione delle pagine sarà limitata. In ottemperanza e conformità al Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR).

Chiudi