Ecco perché l’acqua fa dimagrire rapidamente

Bere tanta acqua è importantissimo, non solo per dimagrire ma anche per la salute, in quanto elimina i liquidi in eccesso e le scorie che si annidano nell’organismo, o più propriamente nelle cellule, che grazie all’acqua eliminano gli scarti. Più scarti ci sono e più viene trattenuta l’acqua, dando origine al fenomeno della ritenzione idrica, ed è quel momento in cui ci sentiamo particolarmente gonfi e intasati.

Bere acqua fa dimagrire perché, prima di tutto attiva il metabolismo, nel senso che viene incentivato il flusso dei metaboliti, quelli che sono praticamente gli scarti da essere eliminati. Bere tanto (almeno 2 litri d’acqua al giorno) contrasta la ritenzione idrica proprio perché aiuta a drenare e a far sì che i metaboliti non stazionino nel liquido extracellulare, al contrario di come si può supporre quando si pensa che bere tanta acqua possa invece caricare il nostro organismo di liquidi e dunque gonfiarci.

In questo modo, si garantisce un buon metabolismo cellulare e si contrasta la cellulite, la pelle spessa, la cosiddetta pelle a buccia d’arancia che indica semplicemente che non c’è un buon ricambio cellulare. Peraltro, l’acqua fa molto bene alla salute delle articolazioni, nell’attività sportiva aiuta a sentire di meno la fatica e favorisce un ottimo funzionamento dell’apparato gastrointestinale.

Secondo uno studio, bere due bicchieri d’acqua fredda prima di ogni pasto aumenta il metabolismo del 30%, quindi come minimo 6 bicchieri al giorno per un anno porteranno a smaltire quasi 18.000 calorie, il che corrisponderebbe a circa 5 kg sulla bilancia. Fredda perché il metabolismo lavora il doppio, visto che deve contemporaneamente abbassare la temperatura interna dell’acqua.

L’acqua però non dovrebbe essere gassata (per una questione di gonfiore), e per aumentarne l’efficacia si deve bere a stomaco vuoto, dunque ogni volta che abbiamo fame e vogliamo spezzare con uno spuntino, beviamo sempre prima un bicchiere d’acqua fredda, anche d’inverno preferibilmente. Associando per giunta alimenti ricchi di fibre e di liquidi come frutta e verdura, ne potenzieremo ulteriormente l’effetto dimagrante.

Insieme all’acqua si possono bere anche delle tisane (o tè verde), e comunque non bisogna limitarsi soltanto ai pasti bensì bere durante l’arco di tutta la giornata, poiché oltre ad attivare il metabolismo lo velocizza, bruciando più velocemente i grassi che vengono smaltiti con più rapidità. Inoltre, può attenuare il senso di fame, dato che a volte confondiamo la sete con la fame, perciò bevendo un bicchiere d’acqua possiamo soddisfare entrambi i bisogni, riempiendo lo stomaco che non manderà più messaggi al nostro cervello per essere “accudito”.

Un’ottima abitudine è di portarsi dietro una bottiglietta d’acqua e di sorseggiarla di tanto in tanto, anche quando non abbiamo sete, così garantiremo una buona idratazione dell’organismo e la diuresi, il che ci porta a fare qualche passetto in più per recarci al bagno e dunque a riattivare la circolazione, soprattutto se si svolge un lavoro sedentario.

Gli ingenti benefici di miele e aceto di mele: dimagrisci e proteggi la salute
3 trucchi semplici e veloci per eliminare la pancia

Crediti » Video inseriti (di proprietà dei canali corrispondenti): YouTube ○ Testi originali: Fitness Fun©

Link Utili:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright

NUOVA NORMATIVA GDPR - Per mantenere le complete funzionalità del nostro sito devi accettare l'uso dei Cookie. In questo modo, potremo darti un'esperienza migliore di navigazione. PRIMA DI ACCETTARE LEGGI DETTAGLI

Oltre ai Cookie tecnici necessari per un regolare funzionamento del sito, Fitness Fun utilizza Cookie aggiuntivi per personalizzare la navigazione dell'Utente, in merito alla gestione delle statistiche, del traffico, dei social media, dei video e degli annunci promozionali. Questi Cookie sono preventivamente disabilitati di default, puoi scegliere tu stesso se abilitarli o meno, dando il tuo esplicito consenso. In alcun modo i dati inseriti (ad es. e-mail per iscrizione al blog o nella sezione commenti) verranno usati per diverse finalità né condivisi con terze parti: il nostro interesse è la sicurezza della tua privacy. Accetti l'uso dei Cookie e i termini e le condizioni della nostra PRIVACY POLICY? Cliccando su "Accetto" dichiari di aver letto e accettato, dando il permesso per l'utilizzo di Cookie non tecnici e dunque non strettamente necessari. La durata di accettazione dei Cookie è di 3 mesi, con la possibilità di revocarla in qualsiasi momento attraverso il pulsante in alto nella sidebar del sito (alla fine della pagina per cellulari o tablet). Se non accetti, potrai comunque continuare con la navigazione ma la visualizzazione delle pagine sarà limitata. In ottemperanza e conformità al Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR).

Chiudi